Any Questions? Call Us: 1-223-355-2214

Una via per l'estate è una rete promossa da Tikitaka, inclusive future, CEMM (Comunità Educative Minori Monza) e Caritas Decanale di Monza.

Il progetto è stato pensato e redatto da tre soggetti afferenti a queste reti sono e ne sono i coordinatori. ASD Ascot Triante, ASD Silvia Tremoalada e Novo Millennio scs, i quali si sono costituiti in Associazione Temporanea di Scopo

La Carta Dei Servizi

L’adesione alla rete “Una via per l’estate” consente a tutti i partner di condividere risorse e informazioni per poter rendere più efficace l’attività dei centri estivi e la proposta sul territorio monzese.

Grazie al supporto delle diverse realtà che hanno aderito e appoggiato la rete fin dall’inizio, gli aderenti possono attingere ad una serie di servizi per concentrare e supportare la loro attività sull’aspetto organizzativo ed educativo del camp.

L’adesione alla rete può essere anche esercitata da associazioni che intendono mettere a disposizione i propri educatori professionali e/o sportivi, le proprie risorse.

Infine l’adesione alla rete può avvenire da partner che intendono mettere risorse economiche a supporto dei vari centri estivi proposti per consentire l’abbattimento dei costi da parte delle famiglie.

Di seguito illustriamo i servizi che sono messi a disposizione per tutti gli aderenti alla rete.

I soggetti promotori della rete, hanno inziato a progettare i camp estivi fin da prima dell’inizio della crisi, ed hanno proseguito con fiducia nell’aggiornare i propri documenti per adeguarli alle mutevoli legislazioni prodotte da Governo e Regione Lombardia.

I documenti di progetto prodotti sono stati resi disponibili a tutte le organizzazioni che hanno aderito e che aderiranno alla rete per rendere più agevole il processo di domanda per l’attivazione del camp.

Grazie anche all’esperienza maturata, alcuni referenti delle associazioni sono a disposizione per supportare la parte di analisi progettuale del camp, nella definizione degli spazi all’aperto e al chiuso, lo studio della copertura finanziaria, la descrizione del processo del triage e la definizione delle procedure.

Inoltre verranno messi a disposizione dei template per la cartellonistica da inserire nelle varie zone del camp.

E’ stato attivato un sito internet, https://temp.unaviaperlestate.it.it e una pagina facebook, https://facebook.com/unaviaperlestate, attraverso i quali si procederà a dare pubblicità di tutti i camp realizzati dagli aderenti alla rete, suddivisa per quartiere cittadino. Inoltre verrà data visibilità all’attività dei camp, attraverso gli stessi strumenti e attraverso la stampa, concentrando la raccolta di informazioni sulle attività e sulle novità dei singoli camp e la predisposizione di comunicati, post, campagne e articoli sugli strumenti a disposizione.

I soggetti promotori della rete, oltre a tutti gli aderenti che ne hanno la possibilità, si impegnano quotidianamente a stipulare accordi e promuovere la partecipazione a bandi proposti da enti pubblici o da organizzazioni private.

Crediamo che l’unione di più soggetti attorno ad un unico progetto permetta di offrire ai sostenitori l’opportunità di indirizzare verso un unico gruppo fondi che andrebbero a sostenere diverse iniziative. L’impegno dei soggetti promotori è quello di distribuire equamente i fondi raccolti, per sostenere sia la riduzione dei costi per le efamiglie, sia il supporto ad iniziative di integrazione di ragazzi con disabilità nei vari centri estivi.

I fondi raccolti serviranno anche alla gestione della segreteria organizzativa, al sostegno di costi di promozione, la gestione logistica del centro acquisti e il sostegno di tutte le attività di formazione.

La segreteria organizzativa è a disposizione di tutti gli aderenti alla rete. Il primo compito della segereteria organizzativa è quello di raccogliere le richieste di informazione e l’interessamento ai camp e indirizzarli ai vari soggetti aderenti sulla base delle disponibilità e della vicinanza territoriale.

Inoltre permetterà di distribuire gli esuberi di richiesta di un camp verso altri che hanno ancora disponibilità.

Stiamo anche attivando un sistema informatico indipendente e coordinato fra tutti gli aderenti per agevolare le procedure di iscrizione e di registro giornaliero delle presenze, nonché la richiesta e l’offerta di educatori.

La segreteria organizzativa si occupa anche di gestire e smistare le richieste per il centro acquisti, nonché la gestione dei report per le fatturazioni per i fornitori.

Un team specializzato si occupa di definire diversi interventi formativi a favore di tutti gli aderenti al camp. Sono stati definiti i seguenti percorsi formativi:

  • Formazione igienico-sanitaria e sicurezza COVID-19 (obbligatorio per tutti gli operatori del camp)
  • Formazione sulle particolari attenzioni da porre in atto per la gestione dei bambini e ragazzi che parteciperanno ai camp a seguito di questo periodo prolungato di clausura
  • Formazione per gli adolescenti che si renderanno disponibili per assistere gli educatori del camp
  • Formazione per gli operatori che intendono ricoprire il ruolodi educatori senza avere un’esperienza o una formazione pregeressa

La formazione sarà fornita su piattaforma FAD (Formazione a distanza), ci stiamo attivando per rendere i corsi fruibili anche non in presenza, con questionario finale di verifica e rilascio di attestato di partecipazione.

Grazie all’adesione di associazioni che non riusciranno a realizzare un proprio camp, ci sarà la disponibilità di risorse educative professionali e/o sportive a disposizione degli organizzatori di camp che avranno la necessità di aggiungere o sostituire educatori.

La rete raccoglierà anche la disponibilità di volontari per gestire il triage dei vari centri e le operazioni diurne non in contatto con i ragazzi.

L’unione fa la forza, soprattutto nel commercio, per questo riteniamo importante concentrare le richieste di acquisto per i seguenti prodotti:

  • Pasti, forniti attraverso fornitori certificati COVID-19, fornito in monodosi sigillate nel rispetto dei protocolli.
  • DPI, dispositivi di sicurezza, ovvero igienizzanti, mascherine chirurgiche monouso, guanti in lattice
  • Magliette, intendiamo realizzare delle magliette per i ragazzi con il logo della rete, personalizzabili dai vari camp con il proprio logo, le magliette avranno diversi colori, bianche per i ragazzi, colorate per gli operatori. In base alle richieste sarà possibile ottimizzare ulteriormente i costi
  • Assicurazioni, metteremo a disposizione le proposte migliori delle compagnie assicurative dei vari aderenti alla rete, a disposizione di chi ha la necessità di sottoscrivere contratti specifici

Altre possibilità deriveranno dalle necessità degli aderenti alla rete.

Il team formativo sta studiando anche dei format di supervisione e monitoraggio delle attività, degli educatori e delle situazioni di difficoltà educativa che si presenteranno nei vari camp, per supportare organizzatori ed educatori a svolgere al meglio il loro compito.

Vai alla barra degli strumenti